Ortrugo Colli Piacentini

Rossi Terre di Cuccagna

COLORE: giallo paglierino con riflessi verdognoli
PROFUMO: floreale, delicato con sentori di frutta esotica
GRADO ALCOLICO: 11 % vol.
INVECCHIAMENTO: breve, tre mesi in vasche di cemento o acciaio
TENORE ZUCCHERINO: 10 g/l
SAPORE: secco, lievemente aromatico, particolare
retrogusto amarognolo

Riconoscimenti:

  • Ortrugo Colli Piacentini v. 2013
    Premio Douja d’Or 2015
Ortrugo Colli Piacentini - Rossi Terre di Cuccagna
Ortrugo Colli Piacentini - Rossi Terre di Cuccagna
L’Ortrugo è la perla dell’enologia piacentina. Ottenuto dalle uve dell’omonimo vitigno (coltivato esclusivamente sui Colli Piacentini).

Le uve vengono raccolte all’inizio di settembre e pigiate nelle nostra cantina. Subito dopo il pigiato viene trasferito in pressa (un moderno torchio) in modo da eliminare le bucce ed i vinaccioli e proseguire con la cosiddetta “vinificazione in bianco”. Questo viene fatto perché l’Ortrugo è un vino delicato quindi lasciando fermentare il mosto da solo si favorisce la costituzione di un bouquet fine con sentori floreali ed il tipico retrogusto amarognolo.

Il vino viene lasciato riposare nelle vasche in cantina fino all’inverno quando viene trasferito in autoclave per la presa di spuma. Ultimata la naturale rifermentazione si procede con la filtrazione e l’imbottigliamento.

Scopri la nostra produzione